FILI DA RIANNODARE , un idea progetto di Fiducia e Libertà Carcere.

EVENTO SECONDO DI CINQUE

ospite della serata

ARMANDO PUNZO

drammaturgo, regista ed attore. Direttore del Teatro di San Pietro Volterra, fondatore della Compagnia della Fortezza presenterà il suo libro:

Un’idea più grande di me, conversazione con Rossella Menna

2° edizione Luca Sossella editore

L’esperienza della Compagnia della fortezza nasce nel 1988 nel Carcere di Volterra, da un’idea di Armando Punzo, regista e direttore artistico. È la prima e più longeva esperienza di lavoro teatrale in un istituto penitenziario. In trent’anni di lavoro con la Fortezza, composta oggi da circa settanta detenuti-attori, ha messo in scena oltre trenta spettacoli. Il carcere reale è metafora di un carcere più ampio in cui tutti viviamo. Entrarvi significa varcare un limite che esiste nel mondo, ma che in carcere è visibile. Una scelta di vita radicale con la quale – assieme alla compagnia di detenuti-attori – Bunzo ha superato la realtà dando vita a un’esperienza senza precedenti, che ha concepito e battezzato una rivoluzione culturale e sociale: trasformare un penitenziario in luogo di produzione artistica all’avanguardia.

immagini di repertorio, Compagnia La Fortezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.